Confimpresitalia ufficialmente inserita nel Registro dei Rappresentanti d’interessi dell’Unione Europea

Confimpresitalia ufficialmente inserita nel Registro dei Rappresentanti d’interessi dell’Unione Europea

CONFIMPRESAITALIA è stata ufficialmente inserita nel Registro dei Rappresentanti d’Interessi dell’ Unione Europea – REG 148503391551-74.  

L’inserimento di Confimpresaitalia nel Registro, ufficializzato il 10 Aprile 2024, costituisce un tassello fondamentale per la nostra Confederazione che sarà chiamata a partecipare a consultazioni e tavoli di lavoro su politiche sociali, formazione e lavoro, a stretto contatto con le istituzioni europee.  

Le sedi territoriali di Confimpresaitalia, potranno partecipare attivamente a vari programmi, scegliendo bandi e scrivendo progetti con la finalità di potenziare e coinvolgere i vari servizi presenti nel territorio.

Il 17 maggio presso ‘Spazio Europa’ a Roma il dibattito organizzato da Cesi e Anief. Presente il Presidente Nazionale Manganiello

Il 17 maggio presso ‘Spazio Europa’ a Roma il dibattito organizzato da Cesi e Anief. Presente il Presidente Nazionale Manganiello

Il 17 maggio presso la sede dell’Ufficio del Parlamento europeo in Italia a Roma si è tenuto un confronto tra politici, sindacalisti e rappresentanti delle istituzioni europee e italiane.

Il convegno organizzato dalla CESI la Confederazione sindacale europea che rappresenta 5 milioni di lavoratori in Europa (a cui aderiscono anche Confedir e Confsal, le Confederazioni sindacali rappresentative in Italia – e da ANIEF, il sindacato tra i maggiormente rappresentativi del comparto istruzione e ricerca.

Il Presidente Nazionale Dr. Luigi Manganiello ha partecipato all’evento insieme al Segretario Generale Confedir, Prof. Michele Poerio.

Al termine dei lavori il Presidente Manganiello si è trattenuto con il Segretario Generale della CESI di Bruxelles, Klaus Heeger, per discutere di progetti europei.

L’incontro ha fornito un’opportunità per esaminare e potenzialmente rafforzare la collaborazione tra le organizzazioni in vari ambiti, con un focus particolare su iniziative e programmi finanziati dall’Unione Europea.

Confimpresaitalia in visita istituzionale al Parlamento e Commissione Europea

Confimpresaitalia in visita istituzionale al Parlamento e Commissione Europea

La Delegazione di Confimpresaitalia, composta dai Presidenti e dirigenti delle Regioni Lombardia, Veneto, Lazio, Campania, Puglia, Molise e Sardegna ha partecipato ad una missione istituzionale a Bruxelles nei giorni 10 e 11 aprile.

Presso il Parlamento Europeo la Delegazione ha incontrato:

  • la Prof.ssa Avv. Roberta Mancia, specializzata in progettazione su fondi a gestione diretta, public procurement internazionale e project management, per presentare le opportunità di finanziamento con particolare focus per le PMI;
  • Phd Igor Kalinic – Head of sector for Competitiveness and Internationalisation presso l’ European Innovation Council and SMEs Executive Agenzi (EISMEA), per la presentazione dei progetti direttamente gestiti dall’Agenzia esecutiva.

Inoltre, la delegazione ha avuto accesso all’aula plenaria del Parlamento per seguire in diretta le votazioni.

Presso la Commissione Europea ha incontrato:

  • Maurits – Jan Prinz, membro del gabinetto del Commissario per il Mercato Interno On. Thierry Breton, responsabile per le PMI e politica per le start-up, Turismo, Economia collaborativa, Politica su dati inclusa l’intelligenza artificiale e i metaversi.

La missione guidata dal Presidente Nazionale Dr. Luigi Manganiello e dal Direttore Generale Dr. Andrea Tropeano, coordinata dall’ Europarlamentare On. Mario Furore ha permesso di approfondire la formazione relativa ai programmi europei a gestione diretta, con particolare attenzione alla programmazione 2021-2027, per dare supporto alle imprese italiane e far nascere nuove opportunità sul territorio.

Grande soddisfazione è stata espressa da tutti i partecipanti per l’elevato livello degli incontri.

Confimpresaitalia è già a lavoro per l’apertura di un Hub a Bruxelles per poter sviluppare progettualità per le imprese associate.

Confimpresaitalia sbarca a Bari Centro

Confimpresaitalia sbarca a Bari Centro

Bari 3 aprile 2024

Maggiore presenza sul mercato barese, dopo la costituzione di Confimpresaitalia Bari Città Metropolitana con sede in Corato, Confimpresaitalia si espande nella prestigiosa Bari nuova.

Centro commerciale scintillante caratterizzato da vetrine, show rooms, zona dello shopping più esclusiva, tra il Teatro Piccinini e il Teatro Petruzzelli in Vìa Roberto Da Bari, 59, si è insediata “Confimpresaitalia Città di Bari”.

Promotori ed artefici sono stati i dirigenti confederali, l’Avv. Nicola Diomede, impegnato sul territorio da molti anni nel settore legale e la Dr.ssa Maria Castrovilli, manager del settore turistico extralberghiero pugliese.

Il primo Consiglio direttivo ha proceduto ad eleggere quale Presidente Avv. Nicola Diomede.

Il Presidente Nazionale di Confimpresaitalia Dr. Luigi Manganiello insieme al Delegato di Confimpresaitalia Puglia, Rag. Cataldo Strippoli si sono congratulati con il neo Presidente augurandogli successi e soddisfazioni e di raggiungere nuovi obiettivi e traguardi.

Nomina Presidente Giovani Imprenditori Confimpresaitalia

Nomina Presidente Giovani Imprenditori Confimpresaitalia

Roma 2 Aprile 2024

Il Presidente Nazionale Dr. Luigi Manganiello con proprio Atto monocratico, ai sensi dello Statuto Confederale ha nominato il Dr. Filippo Verità Presidente dei Giovani Imprenditori di Confimpresaitalia.

Giovane Imprenditore, dirigente di Confimpresaitalia Veneta e professionista veronese con esperienze informatiche e tecniche nelle aziende di famiglia.
Il neo Presidente, la cui sede operativa sarà in Marcon (VE), sicuramente coinvolgerà i giovani imprenditori con l’obiettivo di valorizzarne le idee ed i progetti.

Congratulazioni da tutta l’organizzazione Confederale.

Dr. Filippo Verità
Confimpresaitalia rafforza presenza nella Città Metropolitana di Roma

Confimpresaitalia rafforza presenza nella Città Metropolitana di Roma

Roma 28 marzo 2024

Costituita Confimpresaitalia ESPERIA con sede legale ed operativa in Ciampino – Roma.

Questa nuova presenza nella città metropolitana di Roma potenzierà l’immagine della Confederazione.

L’assemblea dei soci fondatori ha eletto il primo direttivo composto da:

Fabrizio Di Stante, Presidente

Andrea Tavazza, Vicepresidente

Raffaelle Fumenti, Consigliere

La classe dirigente di “Confimpresaitalia Esperia” rappresenta in Italia un’eccellenza nel settore della consulenza strategica e nel settore della formazione continua professionale.

Il Presidente Manganiello nel ringraziare il suo executive staff Andrea Tropeano e Sabina Massimiani per il supporto ricevuto, si è congratulato con il neo Presidente Dr. Di Stante per questo importante traguardo, augurando grande successo e CONFIMPRESAITALIA ESPERIA e al suo team e che la stessa diventi un punto di riferimento sia per le imprese del territorio che per le sedi di Confimpresaitalia nel settore della formazione professionale, politiche del lavoro e welfare.

Nuova Sede di Confimpresaitalia nel Trentino Alto Adige

Nuova Sede di Confimpresaitalia nel Trentino Alto Adige

Il Presidente Nazionale Dr. Luigi Manganiello rilancia la Confederazione nel Trentino con la costituzione di CONFIMPRESAITALIA TRENTINO ALTO ADIGE.

Un gruppo di imprenditori ed imprenditrici locali sensibilizzati dalla nostra Coordinatrice del Nord Est di Confimpresaitalia, Dr.ssa Sabina Massimiani, hanno deciso di costituire la sede provinciale eleggendo quale Presidente il Dr. Michele Simonetti, imprenditore e professionista Trentino, manager della Triade Group LTD.

Per il primo mandato lo stesso sarà affiancato dalla Vicepresidente Gabriella Aleksandra Szuba e dalla Consigliera Bruna Cescatti.

La prima sede operativa è in Arco (TN), alla via S. Caterina 45.

Il Presidente Manganiello, cooperatore di esperienza e tradizione, ha sempre guardato con attenzione la realtà trentina, territorio ispirato alla cooperazione ed alla solidarietà con una sana imprenditoria.

Manganiello augura al neo Presidente Michele Simonetti, tanti successi ben convinto che lo stesso saprà coinvolgere la comunità locale creando un legame forte con la nostra sede trentina.

Confimpresaitalia incontra il Presidente del M5S Prof. Giuseppe Conte.

Confimpresaitalia incontra il Presidente del M5S Prof. Giuseppe Conte.

Roma, 7 marzo 2024

Presso la sede del Movimento 5 stelle in Roma alla Via Campo Marzio 45, la delegazione di Confimpresaitalia rappresentata dal Presidente Nazionale Console Gen. Dr. Luigi Manganiello e dal Direttore Generale Dr. Andrea Tropeano, hanno incontrato il Presidente del Movimento 5 stelle Prof. Giuseppe Conte.

Il Presidente Manganiello ha evidenziato che Confimpresaitalia partecipa alla vita democratica del Paese quale “parte sociale” per difendere gli interessi delle PMI Italiane e costruire politiche concrete per renderle sempre più competitive sui mercati. Il Presidente Manganiello ha sottoposto all’attenzione del Presidente Conte la possibilità di creare un’accordo di collaborazione tra Confimpresaitalia e il M5S, che preveda un Laboratorio di progettazione partecipata e pianificazione, utile a mantenere elevata la relazione tra il M5S ed il sistema imprenditoriale rappresentato da Confimpresaitalia.

Al termine dell’incontro il Presidente Conte ha manifestato ampia disponibilità all’iniziativa proposta, riservandosi di definire una programmazione di incontri tematici:

  • economia, fisco ed imprese
  • affari esteri
  • cooperazione internazionale

L’incontro è stato coordinato dall’ Europarlamentare On. Mario Furore che da tempo segue con particolare attenzione le attività sindacali della Confederazione.

Piano di Transizione 5.0

Piano di Transizione 5.0

Il Piano Transizione 5.0 è stato approvato nel DL PNRR e prevede una serie di incentivi alle imprese italiane per la transizione digitale e green. Ecco alcune delle novità e parametri:

  1. Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali:
  • Il credito d’imposta sarà riconosciuto per gli investimenti in beni materiali e immateriali nuovi.
  • Sarà pari al 35% del costo per investimenti fino a 2,5 milioni di euro.
  • In caso di riduzione significativa dei consumi energetici, potrà salire fino al 40% o al 45%.
  • Questo credito d’imposta è retroattivo e vale per gli investimenti a partire dal 1° gennaio 2024.
  1. Altre misure specifiche:
  • Autoproduzione di energia da fonti rinnovabili: Gli investimenti in questo settore saranno inclusi nella Transizione 5.0.
  • Formazione del personale: Spese per acquisizione o consolidamento di competenze nelle tecnologie per la transizione digitale ed energetica dei processi produttivi.
  • Interconnessione al sistema di gestione della produzione aziendale: Requisito per accedere al credito d’imposta.

Il Piano Transizione 5.0 sarà attivo nel biennio 2024-2025, con risorse stanziate per la transizione green e digitale delle imprese italiane.

Fondo Nuovo Competenze 2024

Fondo Nuovo Competenze 2024

Il Fondo Nuove Competenze 2024 è uno strumento di politica attiva, cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, destinato alle imprese che desiderano migliorare le competenze dei propri lavoratori. Ecco alcuni dettagli importanti:

  1. Cos’è il Fondo Nuove Competenze:
  • Il Fondo Nuove Competenze permette ai lavoratori di seguire percorsi di formazione durante l’orario lavorativo.
  • Le ore di stipendio dedicate alla formazione sono a carico del fondo, grazie ai contributi dello Stato e del FSE – PON SPAO (gestito da Sviluppo Lavoro Italia S.p.A.).
  • L’obiettivo è sostenere aziende e lavoratori nella fase post pandemia da Covid, attraverso lo sviluppo di competenze e una formazione mirata alla persona.
  1. Quando riapre il Fondo Nuove Competenze 2024:
  • Il Fondo Nuove Competenze riaprirà entro la Primavera del 2024.
  • La terza edizione avrà un budget di oltre 1 miliardo di euro.
  1. Come aderire al Fondo Nuove Competenze:
  • Bisogna presentare domanda tramite la piattaforma informatica dedicata, utilizzando SPID, CIE o CNS.
  • L’istanza può essere presentata dal legale rappresentante o suo delegato.
  1. Premialità per riduzione dell’orario di lavoro:
  • In caso di accordi che prevedano una strutturale riduzione dell’orario di lavoro a parità di retribuzione complessiva, la retribuzione finanziata dal fondo sarà pari al 100%.
  1. Requisiti:
  • Il datore di lavoro deve esibire un DURC e dunque essere in regola con i contributi.
  • I lavoratori in formazione non possono essere in Cassa Integrazione (anche a tempo parziale).
  • L’impresa non deve aver dichiarato lo stato di crisi.

Ricordiamo che i fondi destinati sono appetibili a molte realtà , cominciamo già a lavorarci per non perdere questa grande opportunità.

Il Presidente di Confimpresaitalia Provincia di Napoli eletto nell’ Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torre Annunziata (NA)

Il Presidente di Confimpresaitalia Provincia di Napoli eletto nell’ Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torre Annunziata (NA)

Nei giorni 5 e 6 febbraio 2024 si sono svolte le elezioni presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torre Annunziata (NA) per eleggere il Presidente e il nuovo Consiglio.

La dott.ssa Annarita Ottaviano, Presidente della sede di Confimpresaitalia Provincia di Napoli – Torre del Greco è stata eletta consigliera raggiungendo un’ ottimo risultato.

Il Presidente Nazionale dott. Manganiello si è congratulato per il prestigioso incarico ricevuto, augurandole un buon lavoro e comuni successi.

Costituito l’Ente Bilaterale Italiano Confederale – EN.B.IT.CONF.

Costituito l’Ente Bilaterale Italiano Confederale – EN.B.IT.CONF.

Roma,13 febbraio 2024

CONFIMPRESAITALIA Organizzazione Datoriale Nazionale – OO. DD. e CONFEDIR Organizzazione Sindacale Nazionale, OO. SS., in applicazione del CCNL per il settore Formazione Professionale ed Istruzione siglato il 31 gennaio 2024, hanno costituito in data odierna un Ente Bilaterale Nazionale denominato “Ente Bilaterale Italiano Confederale“, in sigla EN.B.IT.CONF. .

L’ EN.B.IT.CONF. Ente Bilaterale Italiano Confederale sarà lo strumento per la crescita del lavoro, attraverso la formazione, certificazione e le nuove politiche del lavoro, garantendo servizi concreti per il lavoratore e una maggiore produttività per le imprese.

L’ Assemblea dei soci fondatori dell’EN.B.IT.CONF. ha eletto all’ unanimità Presidente Dott. Luigi Manganiello e Vicepresidente Prof. Michele Poerio.

Soci Fondatori in rappresentanza di Confimpresaitalia e Confedir:

  • Dott. Luigi Manganiello;
  • Prof. Michele Poerio;
  • Dott. Andrea Tropeano;
  • Dott. Mario Pietri;
  • Dott.ssa Sabina Massimiani;
  • Rag. Cataldo Strippoli;

Il potere decisorio dell’Ente Bilaterale è rappresentato da un Comitato Esecutivo composto da:

  • Dott. Luigi Manganiello, Presidente;
  • Prof. Michele Poerio, Vicepresidente;
  • Dott. Andrea Tropeano, Consigliere;
  • Dott.ssa Sabina Massimiani, Consigliere.

Il Presidente Manganiello, nel ringraziare per la fiducia accordata, ha concluso dicendo: “la bilateralità è lo strumento vincente per essere in armonia con le diverse esigenze di imprese e lavoratori attraverso strumenti di welfare integrativo e di sostegno al reddito nell’ambito dei contratti collettivi di lavoro.”

Si procederà come per legge alla registrazione dell’Atto Costitutivo e Statuto c/o l’ Agenzia dell’ Entrate e per la richiesta del Codice Fiscale.

Successivamente, si procederà con la trasmissione all’ INPS e al Ministero del Lavoro e delle Polite Sociali per il riconoscimento e le autorizzazioni conseguenti.

La sede legale dell’ E.N.B.IT.CONF. sarà presso la sede nazionale di Confimpresaitalia in Roma Piazza del Popolo 18, Palazzo Valadier.

CNEL Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro pubblica CCNL per il settore formazione professionale ed istruzione di Confimpresaitalia e Confedir

CNEL Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro pubblica CCNL per il settore formazione professionale ed istruzione di Confimpresaitalia e Confedir

Il C.C.N.L.CCNL per i dipendenti provenienti da aziende del settore Formazione Professionale ed Istruzione, Agenzie per il Lavoro, Scuole Paritarie e in generale del comparto Scuole non statali, siglato da Confimpresaitalia Confederazione Italiana delle Imprese delle Attività Professionali e del Lavoro autonomoCONFEDIR Confederazione Autonoma dei Dirigenti, Quadri e Direttivi della Pubblica Amministrazione, è stato pubblicato nell’archivio dei contratti dal Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro.

Il CCNL, sottoscritto in data 31 gennaio 2024 ha decorrenza dal 01/02/2024 e scadenza 31/01/2027

CODICE CCNL: T27S

https://www.cnel.it/Archivio-Contratti/Contrattazione-Nazionale/Ricerca-CCNL

Assemblea Confimpresaitalia Treviso e Provincia

Assemblea Confimpresaitalia Treviso e Provincia

Treviso, 7 febbraio 2024

Si è svolta l’ Assemblea degli imprenditori trevigiani per confrontarsi sulle opportunità offerte da Confimpresaitalia.

I lavori sono stati introdotti dal Presidente Provinciale Dott. Sergio De Marco e coordinati dalla Responsabile di Confimpresaitalia Nord Est Dott.ssa Sabina Massimiani.

Sono intervenuti professionisti ed importanti industriali locali.

In merito alle procedure relative all’applicazione del codice di assistenza contrattuale w453 è intervenuta il Consigliere Nazionale di Confimpresaitalia Dr.ssa Giliola Mosele che ha dato le delucidazioni relative.

Le conclusioni sono state affidate al Presidente provinciale Dr. Sergio De Marco che ha espresso vivi ringraziamenti per l’ottimo e qualificata partecipazione.