Centro di Ricerca per le Imprese

Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche
centro ricerca imprese

Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche

Seduta di Laurea 8 Giugno 2018

 

 

 

C.R.I. – Centro di Ricerca per le Imprese 

L’Assemblea Generale di Confimpresaitalia il giorno 10 febbraio 2018 in Roma, ha istituito con proprio regolamento, in attuazione dell’art. 10 comma 2 dello Statuto Sociale, il C.R.I.- Centro di Ricerca per le Imprese.

Confimpresaitalia è iscritta all’Anagrafe Nazionale per la Ricerca – MIUR – n° CAR 62394DVI come Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, per la ricerca scientifica e tecnologica; inizio attività comunicata alla CCIAA Roma Rea n°1536981 del 21 febbraio 2018

L’attività di ricerca e sviluppo realizzata dal C.R.I. intende privilegiare le aree di ricerca nell’ambito dell’economia, della finanza, delle scienze sociali e del settore imprenditoriale turistico. Le principali linee di ricerca, anche articolate in contesti inter-disciplinari, riguardano: i fenomeni economici a livello microeconomico e macroeconomico, dal punto di vista teorico ed applicativo; la struttura e il funzionamento del sistema finanziario ed il suo ruolo nello sviluppo economico; le modalità d’intervento nel sistema economico dello Stato e di altri enti pubblici e il ruolo delle agenzie di regolamentazione, nazionali ed internazionali;i metodi e gli strumenti quantitativi funzionali alla costruzione di modelli economici e sociali, alla finanza, alle scienze attuariali; l’economia dell’ambiente e del territorio; la storia economica; promuove l’internazionalizzazione attraverso collaborazioni di ricerca, seminari e conferenze internazionali.

 

 

 

 

 

Confimpresaitalia è un campus aziendale in cui la produzione di conoscenza, non passa solo per la docenza, ma anche attraverso la ricerca; l’ offerta formativa si focalizza sull’apprendimento sia manageriale che tecnologico.

La nostra C.U. collabora con università tradizionali nonché con enti privati e libere facoltà, con l’obiettivo della valorizzazione del know how e la capitalizzazione dei valori dell’impresa.

Convenzione: Corso di Laurea Triennale in Scienze Turistiche ed Alberghiere 

Il Corso di Laurea Triennale in Scienze Turistiche ed Alberghiere è attivato dalla Libera Facoltà di Scienze Turistiche “Umberto Fragola”, mediante il metodo “VAE” VALIDAZIONE DELLA ESPERIENZA ACQUISITA ai sensi di Legge 92/2012 art.4 comma 53, ed è rivolto esclusivamente ai manager ed imprenditori associati a Confimpresaitalia, per il conseguimento di titoli specifici per il mercato del lavoro privato e per lo sviluppo delle relazioni politico sindacali nel settore turistico ed alberghiero.

Gli indirizzi del corso sono:

  • Economico Manageriale
  • Tourism Planning
  • Turismo e Cultura
  • Event Organization
  • Sommelier
  • Food & Beverage Manager

Requisiti di accesso:

Possesso dei seguenti titoli:

  • Diploma di istruzione superiore di durata quinquennale.
  • altro titolo di studio conseguito purché equipollente.

 

Obiettivi: 

  1. Formazione di esperti e figure professionali per la carriera direttiva e manageriale degli organismi che operano nel turismo.
  2. Favorire l’ evoluzione del sistema turistico verso i più avanzati modelli di funzionalità e di gestione.
  3. Soddisfare le esigenze organizzative e di organizzazione nelle attività culturali e territoriali per le aziende turistiche e gli organismi di promozione turistica.

 

“VAE” – VALIDAZIONE DELLA ESPERIENZA ACQUISITA Legge 92/2012 art.4 comma 53

Il principio di convalida consiste nel valutare le competenze acquisite dal candidato attraverso la sua esperienza professionale e confrontarle alle esigenze del piano di studi del corso di laurea prescelto.

La valutazione dell’esperienza personale e professionale del candidato permette:

  • Sia di ottenere l’ammissione direttamente alla preparazione della tesi di laurea: se le competenze valutate dalla commissione di VAE corrispondono alla totalità delle competenze del rispettivo corso di laurea. In questo caso, e senza superare esami di profitto, il candidato dovrà iscriversi per ottenere automaticamente, con decisione della commissione, l’ammissione direttamente alla preparazione della tesi
  • Sia di ottenere il riconoscimento parziale di alcuni esami di profitto nell’attesa di una formazione formale complementare: se la commissione VAE ritiene che le competenze valutate non sono sufficienti a riconoscere determinati esami. In questo caso il candidato dovrà quindi iscriversi e seguire i moduli di formazione necessari superando i relativi esami di profitto.

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Preside della Libera Facoltà Scienze Turistiche “Umberto Fragola  e  Direttore del Dipartimento C.R.I.

Prof. dott. Luigi Manganiello  (docente di Geografia del Turismo)

  • Segreteria Dipartimento C.R.I.

Dott. Andrea Tropeano

 

 

 

 

 

 

Per info:

 email: centroricercaimprese@libero.it

 

 

Translate »